Skip To Main Content

BES “in azione”

Sostieni l'istruzione di un bambino

Il sostegno scolastico a distanza permette di dare speranza a un bambino che vive nella povertà. Crediamo che, per favorire uno sviluppo responsabile e sostenibile dell'Africa, sia necessario aiutare i bambini, offrendo loro nuove opportunità educative e culturali. Con il nostro sostegno, anche se una goccia nel mare, siamo fiduciosi che i piccoli di oggi possano contribuire domani a un futuro più giusto e più equo per l'Africa. Vogliamo promuovere un'istruzione primaria per tutti. Per questo motivo è nata la collaborazione tra l’associazione Make a Difference e la BES. Sosteniamo gli studenti della St. Francis Xavier Academy di Gede (Kenya) e incentiviamo uno scambio tra gli studenti della scuola italiana e i loro coetanei africani. Il programma di gemellaggio è nato nel 2003 e, da allora, le famiglie italiane che aderiscono al progetto con un contributo annuale di 300 euro garantiscono un’educazione primaria a 85 bambini, a 16 studenti alla scuola secondaria e a 12 orfani. Due studenti, grazie al nostro sostegno, frequentano con risultati eccellenti l’università.

St. Francis Choir, tour 2009

La visita dei bambini africani nel mese di maggio 2009 è certamente un evento da ricordare.

Haiti

In seguito al terribile terremoto del 2010 sull'isola di Haiti, la Bilingual European School si è mobilitata per organizzare tra gli studenti e le loro famiglie una raccolta fondi a favore della popolazione colpita. Si è deciso di promuovere un dress-down-day, ossia una giornata senza divisa scolastica: donando una quota minima di 1 euro, gli alunni hanno avuto la possibilità di scegliere un abbigliamento street style, cioé informale, anziché indossare la consueta divisa. I fondi raccolti sono stati interamente devoluti all’organizzazione non-profit Fondazione Francesca Rava.

Summer Fete

La Summer Fete è una giornata di festa, solitamente a tema, aperta a tutte le famiglie della scuola ed è ricca di musica, giochi e tante cose buone da mangiare. Durante la giornata gli studenti si esibiscono con performance teatrali e musicali preparate durante l'anno, espongono progetti scolastici e partecipano a vari laboratori organizzati per l'occasione. I fondi raccolti durante la manifestazione sono devoluti a progetti scolastici, al progetto Kenya e ad altre associazioni no profit che focalizzano i loro interventi a sostegno dei bambini.