The Bilingual European School: scuola elementare privata a Milano

BES è il prima istituto bilingue di Milano, una scuola paritaria primaria e secondaria di primo grado. Con un’esperienza di oltre trent’anni, il percorso di elementari e medie della Bilingual European School, basato per il 50% sul modello italiano e per il restante 50% su quello inglese, aiuta gli studenti a sviluppare il proprio naturale talento in entrambe le lingue. I bambini vengono motivati ad aprirsi a una mentalità internazionale durante tutto il percorso didattico seguito da insegnanti professionisti, altamente specializzati, italiani e madrelingua inglese.

Scegli la scuola primaria privata The Bilingual European School per i tuoi figli

Il piano didattico della scuola elementare privata della Bilingual European School integra il programma ministeriale italiano e il Primary Years Programme dell’IBO, ponendo una grande attenzione alla crescita individuale dell’allievo e concentrandosi sul suo sviluppo globale e sulle sue doti.

Il Primary Years Programme mantiene invariato lo studio delle discipline tradizionali come italiano, matematica, scienze sociali, materie umanistiche e artistiche, educazione personale, sociale e fisica. I programmi relativi a ogni anno definiscono gli obiettivi generali per ogni disciplina e sono incorporati a quelli della scuola italiana previsti dal MIUR.

Durante i primi anni della scuola elementare bilingue i bambini usano i codici linguistici in maniera naturale, alternando italiano e inglese. La lingua viene utilizzata per comunicare le proprie idee in maniera appropriata. Gli alunni diventano osservatori, condividendo i propri punti di vista e traendo conclusioni.

Le competenze acquisite sono trasversali e il programma è bilanciato tra l’apprendimento delle discipline e uno studio che trascende da queste, come il problem solving, la sintesi, l’organizzazione e l’interpretazione. Gli insegnanti, attraverso le diverse attività quotidiane, stimolano la creatività, la curiosità e la passione di ogni singolo alunno, aiutando a sviluppare la consapevolezza della diversità e il rispetto delle opinioni altrui.

I bambini vengono avvicinati all’arte e alla tecnica tramite l’utilizzo di supporti multimediali innovativi, la manipolazione di materiali e la costruzione di immagini.

Inoltre ogni settimana i docenti portano gli studenti nella biblioteca della scuola per far conoscere loro una vasta scelta di buone letture che alimentano la passione per i libri, la curiosità intellettuale e sviluppano un inesauribile desiderio di apprendere.

Potrebbero interessarti anche: